Il fiume Sarawak  attraversa la città di Kuching, capitale dell’omonimo stato.La prima delle attività che sarà facile intraprendere arrivando in città è proprio la crociera di un’ora che solca le acque di questo letto d’acqua, fonte essenziale per le popolazioni locali, che vivono di pesca.Il fiume, purtroppo è anche una discarica a cielo aperto dove galleggiano moltissimi rifiuti, è però molto divertente e interessante vedere lo scorrere lento della vita e la vegetazione vigorosa, che è un pò il simbolo, non solo della città, ma di tutto lo stato del borneo malese. Le proposte per questa attività sono di due tipi e acquistabili direttamente al waterfront,la prima ha un costo di 69 ringgit,l’equivalente di circa 12 euro, e propone una navigazione al tramonto per un’ora, con inclusa danza tipica e consumazione di una bevanda, l’imbarcazione è simile ad una motonave a due piani con diversi posti a sedere. La seconda proposta, quella a mio avviso più consigliata, ha un costo di 19 ringgit,circa 4 euro, e prevede la navigazione su di un’imbarcazione tipica decisamente più piccola, al massimo di 20 posti, che permette un’avvicinamento alla costa maggiore e quindi più reale. Ovviamente senza musica o spettacoli per turisti, ma con il solo piacere per la scoperta, di un’altra entusiasmante prospettiva di Kuching.

 

Annunci