Di origine canadese è più precisamente del Québec,la Poutine è un piatto ricco simbolo della nazione quasi quanto lo sciroppo d’acero.Una pietanza ricca di calorie particolarmente amata dai ragazzi, sicuramente non proprio salutare ma da provare almeno una volta nella vita. Sostanzialmente si tratta di patatine fritte con salsa a base di carne e formaggio fuso.Il poutine si vende in tutti i fast food del Canada e se vi capita nella città di Montrèal La Banquise, in rue Rachel 994,è uno dei fast food più famosi per la preparazione di questa specialità, disponibile anche in versione take away. In questo ristorante si possono gustare due versioni, una con salsa di carne ed un altra con l’aggiunta di bacon croccante. Qualcuno utilizza le patatine fritte surgelate con un risultato ugualmente gradevole,una ricetta da provare durante una cena con amici magari davanti ad un bel film.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

50 g di burro
300 ml di brodo di carne
600 g di patate
150 g di fontal
olio di semi d’arachidi
PREPARAZIONE
Sciogliere il burro in una pentola,incorporare la farina un pò per volta ed infine il brodo bollente.Mescolare accuratamente per evitare dei grumi e lasciare addensare per 25-30 minuti.
Pelare,tagliare le patate a bastoncini e friggerle in abbondante olio caldo,appena dorate vanno tirate fuori dalla padella o friggitrice e asciugate dell’olio in eccesso.Cospargerle di formaggio solo all’ultimo,aggiungere la salsa e servire caldissime.
PICCOLO CONSIGLIO
Per i vegetariani si può sostituire il brodo di carne con quello vegetariano ottenendo un risultato altrettanto gustoso, provare per credere.

Annunci