L’ Avana è la città più famosa dell’isola di Cuba e la più sognata dai vacanzieri di tutto il mondo,desiderosi di rivivere il fascino antico di quest’isola che convive con un passato turbolento e che vede nel turismo la principale risorsa economica. L’ Avana o l’Habana è la città più caotica di Cuba che si affolla ogni giorno di turisti che qui trovano qualsiasi tipo di servizio per soddisfare le loro esigenze.Sicuramente l’Avana è super turistica e se ci si ferma solo a guardare in superficie senza addentrarsi tra i suoi vicoli più nascosti alloggiando nelle case dei suoi abitanti e mettendosi in fila per mangiare pizza nei piccoli chioschi locali,difficilmente si vedrà la sua anima più autentica che nonostante sia mutata notevolmente nel corso del tempo può dare l’idea,con un po’d’immaginazione, di come fosse l’Avana in passato con i bimbi che ancora giocano a palla per strada riempiendo l’aria con le loro voci allegre e vecchie signore che vivono la loro quotidianità con le porte di casa aperte.

DSC01171.JPG

La si potrà amare molto, odiare altrettanto o viverla con indifferenza ma ciò nonostante l’Avana merita di essere vista o vissuta(fate voi)e qualsiasi sia la maniera, la modalità o la durata del soggiorno e poiché ormai ovunque nel mondo abbondano le attività turistiche più o meno interessanti consiglio un must dei must tra queste pratiche: l’ Habana Bus Tour, il pullman più rosso che ci sia,  il più divertente che ci sia,che scorrazza turisti divertiti e pigri a spasso per la città. Turisti che fanno a gara per i posti al secondo piano, quelli più panoramici da dove fare i classici scatti fotografici sulle attrazioni più memorabili dell’Avana, tenendosi ben stretti i loro cappellini tra le mani per evitare che il vento se li porti via e facendosi scudo con le giacche per evitare di essere letteralmente bagnati dalle acque impetuose dell’Oceano,le cui onde in alcuni momenti possono raggiungere altezze considerevoli.

DSC01229

Con soli 10 CUC, poco meno di 10 euro si ha la possibilità di salire e scendere da questo bus per tutto l’arco della giornata, i più pigri possono restare comodamente seduti per tutta la durata complessiva del giro,pari ad 1 ora e 45 minuti. Il percorso è circolare e tocca praticamente tutti i punti salienti della città spingendosi fino alla Marina di Hemingway, una zona residenziale dell’Avana vicino al centro congressi ed alcuni degli hotel più grandi e famosi della città. In realtà la zona non lascia particolarmente sbalorditi per la bellezza degli edifici ma è bellissimo passare di qui perché la meraviglia di questo tratto di mare,nel quale è vietata la balneazione e la bellezza delle poche spiagge scampate alla furia devastante del cemento,lasciano ancora sognare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci