Cuba è una delle isole caraibiche più amata e apprezzata dai turisti provenienti da tutto il mondo. La piccola cittadina di Varadero in realtà non ha un vero e proprio centro, si estende prevalentemente su una lunga striscia di terra pari a circa 25 chilometri. Buona parte dei turisti stazionano nei pressi di Avenida Las Americas, dove si snocciolano uno ad uno i grandi hotel appartenenti alle catene alberghiere più famose al mondo, piene di lussi e servizi tanto cari ad alcune tipologie di vacanzieri.


La spiaggia su questo tratto di terra è molto bella, i colori del mare sono  intensi anche quando il mare è burrascoso, cosa che può accadere facilmente quando soffia forte il vento.L’Oceano Atlantico, bagna la costa settentrionale di Cuba e questa zona diventa anche lo spot ideale per chi pratica sport come il surf e il kite surf.Spostandosi in direzione sud da Plaza Las Americas, verso via Blanca,seppur rimanendo ugualmente turistica,Varadero cambia un pò faccia e i grandi alberghi si alternano alle piccole case particulares. L’Autopista del Sur, la grande strada che taglia perpendicolarmente Varadero è sempre super trafficata ma nelle strade parallele si può trovare tranquillità,la Chiesa di Santa Elvira sull’Avenida 1ra e la scuola elementare poco distante danno a Varadero anche un aspetto meno turistico, pur rimanendo sempre strettamente ancorata all’immagine di città super godereccia che si è con il tempo costruita.


In questa zona sud di Varadero le spiagge di sabbia chiara e il mare diventano ancora più belli, con palme alte che creano il classico scenario da cartolina, dove  è possibile trovare anche qualche piccolo angolo solitario. Deliziose capanne noleggiano ombrelloni e sedie sdraio con pochi CUC, la moneta locale diffusa solo tra i turisti,la Pina Colada, il drink più famoso di Cuba e la musica cubana onnipresente,sono l’ideale per chi desidera rilassarsi senza rinunciare al divertimento.


Soggiornare a Varadero ha sicuramente il grande vantaggio di essere servita da una serie di collegamenti bus verso alcune delle località più interessanti e famose di Cuba,grazie alla presenza della stazione dei bus in Calle 36, dove partono ed arrivano i pullman della compagnia Viazul, la più organizzata di tutta Cuba. Da questa stazione si possono raggiungere città come l’Avana, Trinidad o la meno turistica e graziosa città di Matanzas a sole due ore da Varadero,visitabile anche in giornata. Nel caso siate molto pigri a Varadero si può trovare il classico bus rosso a due piani  che percorre continuamente la cittadina in tutta la sua lunghezza, fermandosi davanti a tutti i grandi hotel, in alternativa si possono usare per spostarsi taxi e coco taxi, dei simpatici tuk tuk color giallo che si fermeranno,così come i taxi,con un solo cenno di mano. Da Plaza Las Americas, dove si trova uno dei più grandi centri commerciali di Varadero, fino alla parte sud della città,il costo per una corsa di taxi sarà dai 10 ai 15 CUC, anche se consiglio sempre di concordare preventivamente il prezzo,per provare a risparmiare qualche soldino.Le possibilità di fare vita all’aria aperta sono molteplici a Varadero e se anche non siete proprio sportivi vi consiglio di camminare un’oretta partendo Avenida 1ra fino ad arrivare a Playa Caleda,lungo Avenida Kawama,dove assistere ad uno dei tramonti più belli di tutta Cuba
DSC00993.JPG

Annunci