Helsinki: 5 cose da fare assolutamente

Leave a comment Standard

Helsinki è una città pazzesca, capitale di uno degli stati del Nord Europa, la Finlandia,che evoca paesaggi innevati e natalizi. Visitata durante il freddo mese di febbraio, con una temperatura di qualche grado sotto lo zero, Helsinki mi ha regalato emozioni uniche,la scoperta di una città piena di giovani e ricca di bellezze artistiche e naturali.I voli aerei per raggiungere Helsinki hanno delle tariffe che partono dai 150 euro a persona per un volo di andata e ritorno con scalo intermedio, mentre se si tiene monitorato il sito della compagnia di bandiera finlandese, Finnair si possono trovare tariffe interessanti a partire dai 100 euro.

Quindi ecco 5 cose da fare assolutamente:

  1. Nonostante Helsinki durante il periodo invernale può scoraggiare le passeggiate esterne,moltissime delle sue attrattive sono proprio da vivere all’esterno,a partire dalla sua area portuale che offre una bella visuale sulle piccole isolette vicine che diventano lo spot ideale per chi desidera fare attività sportive come jogging,kayaking o semplicemente rilassarsi all’ombra dei grandi alberi che le ricoprono. Soumenlinna sicuramente l’isolotto più famoso del gruppo,visitabile durante i mesi estivi,è raggiungibile sia grazie ad una serie di traghetti o con l’utilizzo di una barca turistica che,con un costo di 25 euro permette il giro completo intorno alle isole più belle.
  2. Rimanendo in zona portuale o meglio intorno al porto antico della città,dove svetta alta la ruota panoramica, obbligatoria è una tappa al mercato coperto di Hakaniemi molto caratteristico anche nel suo interno,con decori in legno e dove,oltre ad essere esposta ed in vendita frutta e verdura prevalentemente importata o prodotta biologicamente da aziende locali, si possono consumare piatti caldi e freddi provenienti dalla migliore tradizione culinaria della Finlandia,come zuppe a base di pesce o torte salate ripiene di verdure e formaggio di capra.
  3. Sicuramente il simbolo principale di Helsinki è Piazza del Senato un piazzale spoglio ed enorme sul quale erge la Cattedrale, la costruzione sacra più importante della città, una struttura in stile neoclassico realizzata in lindo marmo bianco. I suoi interni sono molto sobri e regna un’atmosfera di cupa solennità.
  4. Differente ed assolutamente imperdibile è la visita alla Temppeliaukion Kirkko, una chiesa luterana scavata letteralmente nella roccia, struttura che gli conferisce un’acustica particolare, ideale per ascoltare concerti di coro, anche gospel, che periodicamente si svolgono al suo interno. La chiesa nella roccia si trova in via Lutherinkatu 3, a circa una ventina di minuti dalla stazione centrale dei treni di Helsinki, situata nel cuore pedonale della cittadina.
  5. Nonostante l’inverno non sia il periodo migliore per molti di utilizzare la bicicletta, disponibile in nolo praticamente ovunque.Consiglio di non rinunciare a questa bella attività, grazie alla copertura capillare di sentieri ciclabili che collegano il centro con la periferia si passa in poco tempo dal cemento, mai troppo esuberante in città alle zone verdi ben curate e sicurissime. I locali ed alcuni viaggiatori come me non rinunciano ad utilizzare il mezzo a due ruote anche a temperature sostenute, in una città che coniuga perfettamente servizi funzionali ed una natura che sa regalare emozioni uniche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.